1 mese a Natale… conto alla rovescia per rimettersi in forma

Il tempo passa sempre più in fretta… e ci ritroviamo già a contare i giorni che ci separano dal Natale.

Se da una parte pensare al Natale significa immergersi in un’atmosfera magica, tra luci soffuse, calore familiare, profumi e aspettative, dall’altra, secondo le statistiche più recenti, le imminenti festività ci “regalano” una media di 3 chili in più.

Motivo in più per iniziare SUBITO a curare l’alimentazione senza aspettare dopo le feste, quando potrebbe essere troppo tardi e i chili accumulati davvero TANTI!

Di seguito vogliamo darti qualche consiglio generico, valido sempre e per tutti, ma sicuramente la via migliore per rimettersi in forma e mantenerla in via definitiva è quella di intraprendere un percorso a lungo termine, nel quale allenamento in palestra e sana alimentazione vanno di vari passo. Solo cosi riuscirai ad avere risultati VERI e DURATURI e lo spauracchio delle feste non avrà più alcun effetto su di te!

Per prima cosa evita gli zuccheri aggiunti, in particolare quello raffinato, piuttosto sostituiscilo con un cucchiaio di miele per dolcificare. Arricchisci la tua alimentazione consumando frutta fresca e verdura di stagione e prediligi la cottura al vapore, al forno o alla piastra. Si ai legumi, con cui preparare ottime zuppe, e ai cereali integrali (pane, pasta, riso integrali) quindi si a riso, farro, grano saraceno etc. – abbinati nelle giuste quantità per avere un completo apporto di amminoacidi essenziali; oltre agli pseudocereali come quinoa e amaranto, come fonti proteiche prediligi pollame e pesce bianco. Controlla gli aperitivi, evitando le bevande alcoliche, riduci al minimo il consumo di torte, dolci e snack preconfezionati, le fritture, gli affettati grassi.

Niente bevande gassate, snack ai distributori, burro, besciamella e maionese, dosa correttamente il sale e per condire preferisci limone e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Non saltare mai i pasti nel tentativo di perdere qualche chilo in quanto l’organismo, tenuto a digiuno, tende a tenersi stretto il suo grasso, ad attingere al muscolo e, una volta che ha libero accesso a grandi disponibilità di cibo, come accade durante le feste, va incontro ad un effetto rebound, riacquistando velocemente le quantità di grasso perso e a volte anche di più.

Niente diete last minute, squilibrate, che privano l’organismo di sostanze nutrienti essenziali. Piuttosto introduci del sano esercizio fisico, anche semplicemente una salutare camminata a passo svelto per 30 minuti al giorno, preferibilmente all’aria aperta. Non dimenticare il riposo, in quanto il sonno è essenziale per lo smaltimento del grasso e dei liquidi, ricchi di tossine, rigenerando i tessuti.

E una volta che le feste arrivano? Il segreto per non ingrassare a Natale esiste ed è semplicissimo: arrivare preparati. Iniziando subito a modificare positivamente le tue abitudini riuscirai a purificarti e magari a perdere qualche chilo, per arrivare preparata ai cenoni e ai pranzi natalizi. Dopotutto è un classico: un surplus di dolci e piatti ricchi di grassi, durante il periodo di Natale, ci porta spesso a ritrovarci appesantite e fuori forma a gennaio.

E’ possibile evitare questo problema senza doversi rovinare le feste? Certo che sì e non si tratta di dover rinunciare ai pranzi e alle cene in famiglia, basta partire avvantaggiati seguendo un periodo detox prima, dopo, durante, che ti consentirà di mangiare senza sentirti in colpa.

In particolare durante le feste, tra un pranzo, un cenone, un aperitivo e un altro, punta su cibi che drenano i liquidi e stimolano la circolazione, sgonfiano la pancia e riattivano il metabolismo. Come fare? Elimina dalla dieta alimenti ricchi di grassi come insaccati e fritti, le bevande zuccherate e gassate, i dolci e il burro. Preferisci formaggi magri come ricotta, primosale o fiocchi di latte. Ogni giorno bevi almeno due litri d’acqua, tisane, frullati e tè verde, perfetto per dare sprint al metabolismo.

Importante è inserire nella dieta quotidiana almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura. Due frutti di stagione ottimi per una dieta detox sono le pere e le mele, ricche di fibre, che hanno un alto potere saziante grazie all’elevato contenuto di fibre.

Per quanto riguarda le verdure,prediligi il cavolo, drenante e povero di calorie ma, allo stesso tempo, ricco di sostanze benefiche come acidi grassi e fibre. Spazio anche al cavolfiore e alla verza ma soprattutto alla bieta, dall’alto potere detox, perfetta per drenare i liquidi e sgonfiarsi in pochi giorni. Anche il porro è da inserire nella dieta di novembre. Spazio anche ai cereali integrali, ai legumi e allo yogurt magro, fondamentale per migliorare il microbioma intestinale, innalzare le difese immunitarie e sgonfiarsi.

Naturalmente l’obiettivo deve essere quello di tornare sui nostri passi subito dopo le feste, dedicandosi seriamente all’allenamento in palestra ideale per abbinare lavoro di tipo aerobico e tonificazione muscolare, e rispettando un programma alimentare sano, equilibrato e personalizzato sul proprio fabbisogno calorico.

Riassumendo, ecco quali sono le regole da seguire per rimanere in linea… anche durante le feste:

  • Mangiare in modo equilibrato è una regola che non dovremmo mai dimenticare, in nessun periodo dell’anno. Non è utile per la nostra salute metterci a dieta soltanto in un periodo ristretto e tornare a mangiare liberamente nel resto dell’anno. Se seguiamo le regole di una corretta alimentazione possiamo restare sempre in salute e riusciremo a sopportare anche qualche eccesso in più durante le feste di Natale.
  • Nell’attesa delle feste di fine anno scegliamo un regime alimentare leggero, che preveda una porzione di carboidrati al giorno e il consumo privilegiato di verdura. Mangiamo carne bianca e pesce e limitiamo la frutta agli spuntini, a causa della presenza di zucchero. Scegliamo per i pasti principali un minestrone o una zuppa con le verdure e togliamo dalla tavola dolci, bibite gassate e alcolici. Per i condimenti, diamo spazio all’olio extravergine d’oliva, misurando sempre la quantità di un cucchiaio.
  • Uno degli errori che si possono compiere in qualsiasi periodo dell’anno e a maggior ragione prima delle feste di Natale consiste nel saltare la colazione. È uno dei pasti principali della giornata e per questo ha bisogno delle giuste attenzioni. Possiamo privilegiare bevande e cibi leggeri, come il tè verde, acqua e limone senza zucchero, un po’ di pane integrale con miele o marmellata senza l’aggiunta di zuccheri.
  • Tornando a parlare di acqua, cerchiamo sempre di bere adeguatamente durante la giornata. Iniziamo dalla mattina, perché è proprio questo il momento della giornata in cui il corpo richiede una maggiore idratazione. Possiamo preparare anche una tisana calda, utile specialmente se lavoriamo all’aperto.
  • Assumiamo fermenti lattici almeno per tre o quattro settimane: possono essere utili per disintossicarci prima delle feste, grazie ai loro effetti detox e alla possibilità che offrono di migliorare le funzioni digestive.
  • Fare attività fisica è una delle regole più importanti. Con l’allenamento cardio riuscirai a bruciare più calorie e a creare – se non mangi troppo – il famoso deficit calorico. Basta ritagliare un po’ di tempo della giornata per dedicarsi all’allenamento in palestra, magari abbinato a una passeggiata veloce di almeno mezz’ora al giorno.

Quindi, non aspettare il nuovo anno, dopo Natale, che poi diventa facilmente dopo Carnevale, dopo Pasqua, dopo l’estate…

Inizia ORA a rimetterti in forma per trascorrere le feste senza ritrovarti a gennaio con un triste regalo sulla bilancia…

Contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch per cominciare la tua strada verso il benessere e farti il REGALO piu grande…

Ci vediamo qui

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

Sei a corto di energie? 6 ricette di energy balls per ricaricarti!

Energy balls: 4 ricette sane

Che si tratti di metà mattina o di metà pomeriggio, a volte è necessario uno spuntino sano e pieno di energia per darci quella spinta di cui abbiamo bisogno. La chiave per scegliere degli snack sani è scegliere cibi con una corretta combinazione di carboidrati complessi, proteine, grassi sani e fibre, proprio come queste energy balls!

Ecco sei ricette per un perfetto snack pre-allenamento o per soddisfare in modo sano la voglia di un dolcetto.

Di certo troverai la tua ricetta preferita! Nessuna di queste contiene zucchero raffinato! Ma cosa migliore di tutte, ogni ricetta richiede in genere solo 10 minuti di preparazione, il che le rende ottime per le giornate in cui sei sempre di corsa.

Tutte queste ricette contengono proteine ​​naturali derivanti dalla frutta a guscio e sono adatte anche a una dieta vegetariana o vegana.

Energy balls al burro di arachidi

Tempo necessario: 10 minuti + 30 minuti di raffreddamento
Dosi per: 12-14 palline

Ingredienti:

  • 14 datteri Medjoul denocciolati
  • 200 g di mandorle crude o tostate
  • 4 cucchiai di burro di arachidi naturale al 100%
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 1-2 cucchiai d’acqua, se necessario
  • arachidi tritate per guarnire (facoltativo)

Preparazione:

  1. Rivesti una teglia con la carta da forno.
  2. Metti tutti gli ingredienti in un robot da cucina e trita fino a formare un impasto grumoso. Se il composto è troppo asciutto, aggiungi un po’ d’acqua.
  3. Preleva una cucchiaiata di composto e lavoralo con le mani formando una pallina. Posizionale una dopo l’altra sulla teglia precedentemente preparata.
  4. Metti le arachidi tritate in un piatto e passa le palline nelle arachidi tritate per ricoprirle. Rimettile sulla teglia e riponi in frigorifero per 30 minuti.
  5. Gusta le energy balls al burro di arachidi nei momenti “down”. Puoi conservarle in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni.

 Energy balls proteiche al cacao e lamponi

Tempo necessario: 10 minuti + 30 minuti di raffreddamento
Dosi per: 12-14 palline

Ingredienti:

  • 10 datteri Medjoul denocciolati
  • 75 g di noci
  • 75 g di nocciole
  • 1 misurino di proteine in polvere al cioccolato
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1-2 cucchiai d’acqua, se necessario
  • lamponi essiccati surgelati, per guarnire (facoltativo)

Preparazione:

  1. Rivesti una teglia con la carta da forno.
  2. Metti i datteri, le noci e le nocciole in un robot da cucina e trita il tutto. Aggiungi le proteine in polvere, il cacao in polvere e l’olio di cocco e trita di nuovo fino a formare un impasto. Se il composto è troppo asciutto, aggiungi un po’ d’acqua.
  3. Preleva una cucchiaiata di composto e lavoralo con le mani formando una pallina. Posizionale una dopo l’altra sulla teglia precedentemente preparata.
  4. Metti i lamponi in un piatto e passa le palline nei lamponi per ricoprirle. Rimettile sulla teglia e riponi in frigorifero per 30 minuti.
  5. Gusta le energy balls al lampone dopo il tuo allenamento. Puoi conservarle in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni.

Energy balls all’albicocca speziata

Tempo necessario: 10 minuti + 30 minuti di raffreddamento
Dosi per: 9 palline
Ingredienti:

  • 16 albicocche essiccate
  • 40 g di noci
  • 50 g di anacardi
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1 cucchiaino di zenzero macinato
  • ​​​​​​​45 g di cocco essiccato, più extra per guarnire

Preparazione:

  1. Rivesti una teglia con la carta da forno.
  2. Metti le albicocche, le noci e gli anacardi in un robot da cucina e trita il tutto. Aggiungi l’olio di cocco, lo zenzero macinato e il cocco essiccato e trita di nuovo fino a formare un impasto. Se il composto è troppo asciutto, aggiungi un po’ di olio di cocco.
  3. Preleva una cucchiaiata di composto e lavoralo con le mani formando una pallina. Posizionale una dopo l’altra sulla teglia precedentemente preparata.
  4. Metti il cocco essiccato in un piatto e passa le palline nel cocco per ricoprirle. Rimettile sulla teglia e riponi in frigorifero per 30 minuti.
  5. Gusta le energy balls all’albicocca speziata quando ti senti stanca e spossata. Puoi conservarle in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni

Energy balls al caramello salato e noci macadamia

Tempo necessario: 10 minuti + 30 minuti di raffreddamento
Dosi per: 12-14 palline
Ingredienti:

  • 10 datteri Medjoul denocciolati
  • 200 g di noci macadamia crude
  • 75 g di burro di anacardi o burro di mandorle naturale al 100%
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • sale q.b.
  • 1-2 cucchiai di acqua, se necessario
  • noci di macadamia tritate, per guarnire
 Preparazione:
  1. Rivesti una teglia con la carta da forno.
  2. Metti i datteri, le noci di macadamia e il burro di anacardi in un robot da cucina e trita il tutto.
  3. Aggiungi l’olio di cocco e il sale e trita fino a formare un impasto. Se il composto è troppo asciutto, aggiungi un po’ d’acqua.
  4. Preleva una cucchiaiata di composto e lavoralo con le mani formando una pallina. Posizionale una dopo l’altra sulla teglia precedentemente preparata.
  5. Metti le noci di macadamia in un piatto e passa le palline nelle noci per ricoprirle. Rimettile sulla teglia e riponi in frigorifero per 30 minuti.
  6. Le energy balls al caramello salato e noci macadamia sono perfette da portare sempre con te. Gustale quando hai un crollo di energia. Puoi conservarle in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni, oppure congelarle.

Energy balls al cacao e frutta secca

Tempo necessario: 10 minuti + 30 minuti di raffreddamento
Dosi per: 20 palline
Ingredienti:

  • 18 datteri Medjoul denocciolati
  • 10 g di semi di chia
  • 75 g di mandorle
  • 75 g di nocciola
  • 10 g di estratto di vaniglia
  • 1 presa di sale
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • pistacchi tostati tritati, per guarnire
  1. Rivesti una teglia con la carta da forno.
  2. Metti le mandorle e le nocciole (tranne i pistacchi) in un robot da cucina e trita il tutto. Trasferisci la farina ottenuta in una ciotola grande.
  3. Trita tutti gli altri ingredienti e aggiungi il composto nella ciotola. Se il composto è troppo asciutto, aggiungi altro olio di cocco.
  4. Preleva una cucchiaiata di composto e lavoralo con le mani umide formando una pallina. Posizionale una dopo l’altra sulla teglia precedentemente preparata.
  5. Metti i pistacchi tritati in un piatto e passa le palline nelle noci per ricoprirle. Rimettile sulla teglia e riponi in frigorifero per 30 minuti.

Energy balls con 4 ingredienti

Tempo necessario: 10 minuti + 30 minuti di raffreddamento
Dosi per: 10 palline

Ingredienti:

  • 8 datteri Medjoul denocciolati
  • 100 g di farina di mandorle
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 45 g di cocco essiccato a scaglie, più extra per guarnire

Preparazione:

  1. Rivesti una teglia con la carta da forno.
  2. Metti i datteri in una ciotola adatta al calore e coprili con acqua bollente, lasciali ammollare per 30 minuti circa, poi scolali.
  3. Metti la farina di mandorle i datteri, il cacao e il cocco in un robot da cucina e trita il tutto. Se il composto è troppo asciutto, aggiungi 1-2 cucchiai d’acqua.
  4. Preleva una cucchiaiata di composto e lavoralo con le mani umide formando una pallina. Posizionale una dopo l’altra sulla teglia precedentemente preparata.
  5. Metti le scaglie di cocco in un piatto e passa le palline nel cocco per ricoprirle. Rimettile sulla teglia e riponi in frigorifero per 30 minuti.
Con questi sani spuntini, l’energia è assicurata!
Buon appetito e buon benessere
Team Centro Sportivo Minusio
****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

Un 2020 di benessere!

La fine dell’anno si avvicina, lenta e inesorabile. Anche in tema di alimentazione si tirano le somme e si gettano le basi per l’anno che verrà. E si fanno previsioni. Quelle sui cosiddetti “superfood”, ad esempio. Un argomento che negli ultimi anni interessa molto perché sono sempre più numerosi gli alimenti dai “superpoteri”, anche chiamati adattogeni, ovvero con una doppia funzione: nutrizionale e curativa. I più noti sono curcuma, ashwagandia, spirulina, avocado…

Come ti abbiamo già detto, non esistono alimenti “magici”, in grado di farci guarire da disturbi o patologie. Di certo esistono molti alimenti dalle proprietà benefiche e ottimali, che sono perfetti da da inserire nella nostra alimentazione.

In ogni caso è giù pronta la lista stilata dai nutrizionisti su quelle che saranno le novità del 2020, che vede affermarsi cibi noti come avocado e curcuma e altri meno conosciuti, come il tahini e i semi di anguria.

Oggi ci divertiamo a scoprirli insieme, per dare alla tua alimentazione SANA un tocco di attualità e originalità!

Lemon balm o melissa
Si tratta di un’erba profumata efficace come antivirus, antibatterica e altri agenti patogeni. Può anche essere efficace con i problemi digestivi e come calmante. Si può preparare un’ottima tisana.

Alghe
Irish moss, detto anche muschio di mare irlandese e la quercia marina sono ricche di cloruro di potassio, che aiuta a rimuovere gli edemi e a bilanciare la pressione sanguigna. Inoltre, migliorano la digestione, rinforzano il sistema immunitario, aumentano l’energia, riducono le infiammazioni, aiutano a perdere peso. Ridotti in polvere possono essere aggiunti ai frullati oppure si possono cuocere. Il muschio, cotto per 10-15 minuti si trasformerà in un gel che può essere miscelato ad altre bevande. Le alghe sono utili anche per rendere più digeribili i legumi, basta metterne dei pezzi nell’acqua di ammollo.

Semi di canapa
I semi di canapa hanno il doppio delle proteine, più omega-3 e meno carboidrati rispetto ai semi di lino e chia. Sono anche un modo davvero semplice e delizioso per aumentare l’assunzione di grassi sani e saziano a lungo, aiutandoti a non mangiare troppo e quindi di ingrassare. Inoltre, i semi di canapa rinforzano il sistema immunitario sano, poiché contengono tutti e nove gli aminoacidi essenziali che il corpo non può produrre da solo. Gli aminoacidi vengono quindi utilizzati dal corpo per creare proteine ​​che si imbattono in enzimi, ormoni e anticorpi che il sistema immunitario utilizza per combattere le infezioni e le malattie. Si aggiungono facilmente a qualsiasi pasto dolce o salato.

Proteine dei piselli
Sembra che le proteine dei piselli siano una delle poche fonti di proteine vegetali considerate completa, poiché contengono tutti e nove gli aminoacidi essenziali per costruire il tessuto muscolare. Basta mescolarle con qualsiasi frullato, zuppa o pesto per aumentarne l’apporto proteico.

Funghi reishi
I funghi reishi sono stati studiati per la loro capacità di combattere l’ansia e la depressione, nonché per il loro effetto sul rilassamento. Si può aggiungere la polvere a latte, cioccolata calda o frullati o nelle zuppe.

Curcuma
La curcuma è stata usata per secoli, non solo per aromatizzare, colorare e conservare gli alimenti, ma come rimedio medicinale. Nota già da un po’, sarà sempre più utilizzata. Funziona come un antinfiammatorio naturale ed è un potente antiossidante. Può essere miscelata in frullati e aggiunta a zuppe e stufati.

Semi di anguria
Prima di essere consumati devono germogliare ed essere sgusciati. Offrono molti benefici essendo ricchi di proteine, magnesio, vitamina B e grassi essenziali. Si possono aggiungere a yogurt, ai frullati oppure possono essere consumati come spuntino.

Uva spina indiana o amla
Questo frutto dal sapore amaro, simbolico per i buddisti, sarà uno dei superfood più diffusi nel 2020. Ricca di antiossidanti e vitamina C, può essere aggiunta ai frullati o ai succhi.

Bacche di maqui
Sorelle delle bacche di goji e di acai, le bacche di maqui sono meno amare e contengono molti antiossidanti che aiutano nella regolazione e nella digestione della glicemia. Si trovano in polvere e possono essere consumate in molti modi.

Aglio nero fermentato
L’aglio si può fermentare e il processo conferisce un sapore più dolce senza lasciare tracce nell’alito. Contiene anche il doppio degli antiossidanti rispetto all’aglio normale.

Prugne
Notissime, saranno ulteriormente rivalutate nel 2020. Ricche di fibre e perfette per l’intestino, sono benefiche anche per la densità ossea. Possono anche essere sostituite allo zucchero.

Avocado
Già da tempo considerati dei superfood, sono anche diventati un cibo cool. Ricchi di grassi buoni e fibre, contengono più potassio di una banana e sono anche ricchi di antiossidanti. La loro consistenza cremosa e ricca li rende deliziosi consumati da soli o in un guacamole o altre salse.

Grano saraceno
Non contiene glutine, quindi è perfetto per intolleranti e celiaci. Ricco di fibre e nutrienti come fosforo, zinco, niacina, acido folico e proteine. Può essere consumato come contorno, come la quinoa, facendolo bollire e può anche essere trasformato come farina.

Matcha
Noto da tempo, nel 2020 sarà utilizzato soprattutto in forma di bevanda. La polvere di matcha è ricca di antiossidanti benefici e contiene caffeina.

Tahini
Una pasta composta da semi di sesamo è perfetta anche per chi è allergico ad alcuni semi. Ricco di grassi polinsaturi e monoinsaturi, fibre, proteine, calcio, ferro e magnesio. E’ la salsa utilizzata per preparare l’hummus di ceci.

Di certo non fanno miracoli, ma è un ottimo modo per provare gusti nuovi e capire che l’alimentazione, anche sana, volta al benessere, può essere gustosa, trendy, saporita e ricercata.

Se vuoi approfittare del nuovo anno per dare alla tua alimentazione una connotazione sana e bilanciata, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch e scopri il nostro PROGRAMMA ALIMENTARE: imparerai a gestire gli alimenti nel migliore dei modi, per modificare il tuo stile alimentare in maniera definitiva, senza privarti di nulla, senza essere costretta a diete restrittive e fallimentari, senza sentire la fame.

Perché SEI QUELLO CHE MANGI e mangiare sano è uno stile di vita! La corretta alimentazione – insieme all’attività fisica – costituisce il primo pilastro della PREVENZIONE e della SALUTE!

Ci vediamo qui

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

Perdere 10 kg… mission impossible?

integratore alimentareMolte persone arrivano in palestra desiderose di perdere i chili di troppo, accumulati negli anni, nel più breve tempo possibile.

Insomma, in un mese vogliono sbarazzarsi di pancetta, fianchi larghi, braccia molli e gambe grosse. L’idea di fondo è ottima. Perdere peso e ridurre la massa grassa è il modo migliore per farsi del bene, evitare problemi di salute (specialmente con l’avanzare dell’età) e fare del bene al proprio organismo, che anche al suo interno, nei vari processi fisiologici risulta alleggerito e sollevato. Riducendo il grasso viscerale (localizzato in zona addominale, tra i visceri) gli organi riacquistano una funzionalità ottimale. Quindi la perdita di peso – dove necessaria – ha certamente risvolti decisamente positivi.

Senza contare che attività fisica e sana alimentazione – evitando alcolici, zuccheri, grassi saturi – sono i due pilastri fondamentali per garantirsi una lunga vita in salute e prevenire le malattie.

Detto questo, purtroppo non si può pensare di cambiare in brevissimo tempo una condizione che va avanti da anni. Il nostro organismo si è adeguato nel tempo alla nostra percentuale di massa grassa, adattando tutti i suoi processi fisiologici, ormonali, per trovare l’equilibrio con la composizione corporea esistente. Per questo bisogna armarsi di determinazione e di pazienza per riuscire nell’impresa.

Stesso discorso per il momento in cui si raggiunge, finalmente, dopo tanto sudore e sacrifici, il peso forma. Non si può pensare di ricominciare a mangiare esattamente come prima, magari tornando ad abitudini “insane” e riacquistando una sedentarietà estrema. Il periodo del mantenimento è il più critico. E’ proprio li che bisogna insistere per dare tempo al corpo di trovare un nuovo assetto, al quale poi tenderà sempre a ritornare.

Oggi vogliamo regalarti 5 consigli utili per affrontare il cambiamento al meglio senza commettere errori che ti spingerebbero a mollare tutto e ad accantonare, per l’ennesima volta, il tuo nuovo progetto di vita.

TEMPO

La ricerca più frequente effettuata sui motori di ricerca nel web è “come dimagrire velocemente”. Tutti vorrebbero una dieta rapida per perdere 10 kg. Come detto sopra, non è una buona scelta:

  • Perdere peso troppo in fretta, aumenta le possibilità che finita la dieta tu riprenda i chili persi nel giro di poco tempo.
  • Con una perdita di peso troppo rapida, avvenuta seguendo un regime eccessivamente ipocalorico e senza attività fisica, rischi di perdere totalmente la tonicità a livello cutaneo e muscolare.
  • Spesso per perdere troppi chili in poco tempo, si commette l’errore di eliminare macronutrienti importanti. In realtà sono tutti fondamentali, perché fonte di energia senza la quale sarebbe impossibile portare avanti le attività quotidiane al meglio e svolgere anche la giusta attività fisica. Inoltre quando poi vengono reintrodotti spesso si accumulano rapidamente i chili persi… con gli interessi.

Il primo consiglio quindi è di non avere fretta. Avrai bisogno di almeno 3 mesi di tempo per riuscire a raggiungere l’obiettivo prefissato.

ALIMENTAZIONE

Il secondo consiglio riguarda gli alimenti che non devono assolutamente mancare nella tua alimentazione:

  • Carne bianca di pollo oppure di tacchino, pesce e albumi sono importanti fonti di proteine che puoi consumare anche ogni giorno. Attenzione al condimento ovviamente, che deve sempre essere leggero. Solo un filo di olio extra vergine di oliva! Ricorda inoltre che è preferibile scegliere la cottura al vapore, in assoluto più light.
  • Carne rossa, uova intere e legumi devono essere inseriti nella tua alimentazione, ma è preferibile che siano presenti nel menù settimanale 1-2 volte.
  • Cereali integrali, magari in chicco, evitando le porzioni troppo abbondanti, ma i carboidrati devono assolutamente essere presenti. Pasta, pane, riso… nelle giuste quantità tutto è concesso.
  • Verdure. Le verdure devono essere sempre presenti, ad ogni pasto, meglio se cucinate al vapore e condite con poco olio. Anzi, lascia perdere l’olio e condisci le verdure con il succo di limone, che è anche ricco di importanti elementi nutritivi! Un trucco: se inizi il pasto sgranocchiando della verdura cruda o dell’insalata, aumenterai le possibilità di sentirti sazia (l’ormone della sazietà viene rilasciato circa 20 minuti dopo l’inizio del pasto) ed eviterai di abbuffarti per la fame e mangiare più del dovuto.
  • Frutta. Sì a un frutto, da mangiare al mattino oppure come spuntino, magari quando hai voglia di dolce.

EQUILIBRIO

Veniamo adesso al terzo consiglio: presta attenzione affinché il tuo organismo riceva tutti gli elementi nutritivi di cui ha bisogno per sentirsi sempre in salute. Se inserirai gli alimenti di cui ti abbiamo appena parlato nella tua dieta, riuscirai sicuramente in questa impresa. Ti consigliamo però anche di chiedere consiglio a un esperto, così che possa creare un menù ad hoc per il tuo benessere. Stesso discorso per l’equilibrio inteso come recupero dall’attività fisica: non è il TROPPO che ti fa raggiungere risultati più in fretta, ci vuole l’attività fisica (v. punto seguente) ma nella giusta misura, rispettando i ritmi del tuo corpo e il recupero, necessario per attivare i processi di riparazione e supercompensazione che ti consentono di migliorare la performance e, di conseguenza, il tuo fisico.

PALESTRA: L’IMPORTANZA DELL’ATTIVITÀ FISICA

Molte persone credono che sia possibile perdere peso senza fare sport. L’attività sportiva in realtà è necessaria per far sì che il metabolismo funzioni al meglio, per consumare le calorie ingerite, per bruciare i grassi. Non solo, l’attività sportiva è importante anche perché consente di tonificare e rimodellare il corpo. È possibile evitare in questo modo che la pelle risulti flaccida e si ottengono risultati nel giro di meno tempo.

Il quarto consiglio è quindi proprio quello di fare un po’ di sana attività fisica. La palestra è ideale per tonificare e preservare (se non aumentare) la massa muscolare. In ogni caso cerca di muoverti il più possibile: i magri si muovono inconsciamente di più di chi ha qualche chiletto di troppo che è tendenzialmente pigro (forse anche perché fatica di più a fare movimenti semplici). All’inizio ti basterà camminare almeno un’ora al giorno, spostarti in bicicletta anziché che in auto, fare le scale e non usare l’ascensore per riuscire ad ottenere ottimi risultati.

CAMBIARE IL PROPRIO STILE DI VITA

Adottare un’alimentazione equilibrata e fare attività fisica: sono i due PILASTRI del BENESSERE! Quello che devi capire è che non si tratta di due rimedi temporanei, solo per tamponare una situazione d’emergenza, devi cambiare il tuo stile di vita in maniera definitiva. Influiscono infatti sulla dieta anche gli alcolici che dovrebbero essere sempre consumati in piccole quantità e il fumo che dovrebbe invece essere eliminato del tutto. Anche la sedentarietà nuoce alla salute. Non vuol dire che non potrai più trascorrere una domenica pomeriggio a poltrire sul divano oppure che non potrai più bere un aperitivo in compagnia o mangiare il tuo piatto preferito o quel dolce che ti piace tanto. In una prima fase dovrai rispettare maggiori restrizioni perché si, il tuo corpo ha bisogno di aiuto, ti sta mandando dei segnali come un allarme e una sirena lampeggiante per dirti di fare qualcosa, di correre ai ripari. Quindi dovrai prestare particolare attenzione e RISPETTARE per bene il tuo programma alimentare e di allenamento (fai come la nostra cliente S., guarda i suoi risultati, clicca qui). Poi, una volta che queste nuove norme di vita saranno diventata un’abitudine, potrai tranquillamente gestire il tuo tempo libero e la tua alimentazione in modo da inserire nella piacevole routine salutare instaurata anche momenti di svago.

Quindi basta temporeggiare e rimandare. Quello che va fatto, va fatto e ORA!

Chiamaci 091 743 45 58 o scrivi a info@csm-minusio.ch per avere maggiori informazioni e iniziare il TUO percorso nel benessere.

Noi ti aspettiamo

Team Centro Sportivo Minusio

**********************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

8 semplici trucchi per eliminare la pancia

Per dimagrire, eliminare la pancia e tonificare l’addome bastano 8 semplici accorgimenti da affiancare ad uno stile di vita sano (attività fisica) e una dieta equilibrata.

Mantenere il peso forma ed eliminare la massa grassa è importante non solo per una questione estetica, ma anche e soprattutto di salute: il grasso all’interno dell’organismo rappresenta un grande fattore di rischio che apre le porte a gravi malattie tra cui infarto diabete.

Uno stile di vita sano ed una dieta equilibrata associata a 8 semplici trucchi, che chiunque può adottare SUBITO e in maniera indipendente, possono aiutare a ridurre il grasso accumulato attorno al girovita.

  1. Evita i cereali raffinati, meglio scegliere riso integrale, cereali, quinoa ed avena.
  2. Limita il consumo di zuccheri raffinati – in particolare zucchero aggiunto, dolci… lo zucchero fa accumulare il grasso e si deposita direttamente sull’addome.
  3. Aumenta il consumo di acqua: l’ideale sarebbe bere un litro e mezzo, due litri di acqua al giorno.
  4. Bandisci totalmente il consumo di bevande zuccherate, alcolici, cibi confezionati e insaccati che spesso contengono troppi additivi, grassi e sale.
  5. Aumenta il consumo di verdura e non esagerare con la frutta: questi alimenti contengono molte fibre utili a depurare il nostro organismo, vitamine e minerali importanti. Uno/due frutti al giorno possono bastare, ricorda che per quanto siano utili in termini di micronutrienti, sono ricchi di fruttosio, uno zucchero!
  6. Evita gli alimenti che sono stati trasformati o raffinati.
  7. Riduci l’utilizzo di sale aggiunto e di alimenti che ne sono ricchi: aggiungi alla tua alimentazione le spezie.
  8. Benché sia giusto assumere anche la giusta quantità di grassi (non saturi), non esagerare con i condimenti (2 cucchiai di olio extravergine di oliva a pasto sono sufficienti) e con gli alimenti troppo grassi (attenzione anche alla frutta oleosa – va bene nelle giuste dosi e non abbinata ad altri grassi per evitare un eccesso).

Non dimenticare che c’è un altro pilastro fondamentale per mantenere il benessere, la forma fisica, evitare i problemi di salute: l’attività fisica, fatta in maniera controllata, affiancato dai professionisti del fitness.

Contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch per iniziare un nuovo stile di vita orientato attorno al benessere a 360°.

Ci vediamo qui

Team Centro Sportivo Minusio

*****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

In forma prima di Natale?

Ormai siamo a novembre e il tempo che ci separa dal periodo natalizio, dalle feste, ormai è poco e passerà molto rapidamente…

Lo sappiamo tutti che nei giorni di festa si tende a eccedere un po’ a tavola. Vuoi perché le occasioni di ritrovarsi in compagnia e condividere cene, pranzi, aperitivi si moltiplicano, vuoi perché l’inverno ci spinge a rintanarci fra le mura domestiche e ci rende più sedentari e desiderosi di comfort e coccole… anche di cibo.

Come abbiamo ripetuto più volte, non si ingrassa da Natale a Capodanno, non sono quei giorni di festa a fare la differenza, al massimo possono peggiorare le cose se la situazione di partenza è già di per se piuttosto disastrosa. Ma se ci si allena per tutto l’anno e si accosta all’attività fisica un programma alimentare corretto ed equilibrato, si possono affrontare anche i pranzi e le cene delle feste natalizie con una certa tranquillità, vedi anche il video del nostro Trainer Renzo, clicca qui.

Il fatto è che molte persone, già in sovrappeso da anni, continuano a temporeggiare e a rimandare l’appuntamento con il benessere. Prima sono le vacanze estive, poi le vacanze di Natale, poi il Carnevale, poi la Pasqua… e intanto il momento di pensare a se stessi e alla propria salute non arriva mai.

Per questo ti invitiamo a smettere di posticipare il momento di darti da fare e di ISCRIVERTI ORA in palestra e di iniziare subito ad adottare abitudini alimentari sane per correre ai ripari. Non rimandare ai buoni propositi del nuovo anno. Sarà troppo tardi!

Se vuoi davvero rimetterti in forma, stare bene, evitare patologie dovute dal sovrappeso e aumentare il rischio con i bagordi delle feste, segui i nostri semplici consigli e rimettiti in forma già prima di Natale!

Come?

Chiamaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch e prenota subito il tuo appuntamento con la consulente Valentina che ascolterà le tue esigenze e ti spiegherà il nostro metodo di lavoro. Dovrai certamente ritagliarti del tempo per te: sia per allenarti, sia per curare la tua alimentazione.

Senza uno o l’altro non avrai risultati.

Pasti bilanciati e allenamento aumenteranno il tuo metabolismo, ridurranno la tua massa grassa e ti permetteranno di tonificare il corpo.

Nel frattempo, inizia a correggere le tue abitudini e il tuo stile di vita.

Adotta piccoli cambiamenti che già da soli inizialmente possono bastare per riattivare il tuo corpo e per metterti nel giusto mood da dimagrimento e benessere.

A tavola, cancella bevande zuccherate, dolci, alcolici; riduci le porzioni, cerca di strutturare il tuo piatto prevedendo un piccolo quarto di carboidrati, un altro quarto di proteine e la metà di verdure.

Per gli spuntini, se necessari, preferisci un frutto accompagnato da noci, mandorle o altra frutta oleosa (una manciata) oppure uno yogurt magro. Evita i fuori pasto, se ti viene una gran voglia di mangiare qualcosa, esci a farti una bella passeggiata!

Camminare, se il sovrappeso è importante, non basterà. Va benissimo muoversi il più possibile, fare le scale piuttosto che utilizzare l’ascensore, spostarsi a piedi invece di utilizzare l’auto o i mezzi pubblici, ma è l’allenamento a fare la differenza.

Da noi puoi scegliere quello che preferisci e al quale dedicheresti del tempo con maggiore piacere. E’ fondamentale per continuare ad allenarti nel tempo e non mollare alla prima difficoltà. Devi fare qualcosa che ti piace: corsi di gruppo, allenamento in sala fitness e pesi, se hai poco tempo o vuoi massimizzare i risultati, puoi anche optare per il metodo CSM 2.0 miha bodytec, che abbina l’elettromiostimolazione e programma di allenamento metabolico o di tonificazione.

Cosa aspetti?

Passa all’azione prima che sia troppo tardi, prima che ti venga in mente ancora una volta di rimandare a dopo le feste, di aspettare gennaio… il momento di farti del bene, è adesso, davvero!

Contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch

Ci vediamo qui

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

Sapori d’autunno

Adori i dolci autunnali, quel gusto inconfondibile di mele, cannella, castagne, spezie che ti introducono nel mood natalizio? Ottimo!

Perché oggi abbiamo la ricetta giusta per te, per iniziare la giornata con il piede giusto e con tanto benessere, senza rinunciare ai sapori che tanto ti piacciono e ti fanno stare bene.

Molte persone, per la colazione, scelgono il porridge di avena, un’idea sana e gustosa per cominciare la giornata. Per rendere la tua colazione davvero unica, puoi provare, in questa stagione, il nostro porridge alla torta di zucca!

Ingredienti (per una porzione):

  • 30/40 gr di avena
  • 250 ml di latte vaccino o vegetale a tua scelta
  • 20 gr di purea di zucca
  • cannella in polvere
  • un pizzico di sale
  • una goccia di estratto di vaniglia
  • per rendere il tuo porridge ancora piu cremoso, a fine cottura puoi aggiungere 1 cucchiaio di burro di mandorle, di arachidi o di cocco.
  • completa il tuo porridge con i tuoi ingredienti preferiti: noci o noci pecan tritate, uvetta, fette di banana, semi di canapa o di chia, scaglie di cocco o gocce di cioccolato

Preparazione:

La preparazione è molto semplice e veloce se utilizzi il microonde. Metti gli ingredienti in una tazza sufficientemente grande (con il bollore il livello salirà) e cuoci nel forno a microonde alla massima potenza. Dopo circa 3 minuti il porridge inizierà a bollire. Stai attenta a non farlo fuoriuscire dalla tazza, eventualmente ferma il forno per poi riprendere fino a raggiungere la consistenza desiderata (circa 3 bollori). Lascia raffreddare, aggiungi i tuoi topping preferiti e… gustati la tua colazione sana e autunnale! A qualcuno piace gustare il porridge ultimandolo con un goccio di latte freddo (di cocco o a tua scelta). Per restare in tema autunno, puoi sostituire la purea di zucca anche con della purea di castagne! Divertiti a scoprire la combinazione che preferisci.

Buon sano appetito!

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

 

Una caloria è una caloria?

Molto spesso confondiamo l’estetica con la salute. Quando si parla di sana alimentazione e allenamento in palestra, è facile cadere in confusione.

Molte persone pensano che chi si alimenta correttamente, controlla l’introito calorico e soprattutto la qualità dei cibi che mette nel piatto, sia solo FISSATO e che voglia solo apparire. Ovviamente non si tratta di esagerare: né un eccesso di attenzione, né di superficialità sono sinonimo di salute.

Non bisogna dimenticare che la sana alimentazione e l’esercizio fisico sono i due pilastri del BENESSERE e che proprio queste devono essere le due motivazioni alla base di come ci comportiamo a tavola e nella vita di tutti i giorni, cercando di bandire la sedentarietà, di adottare abitudini di vita attive, di muoverci il più possibile e fare attività fisica. E’ questo che ci fa stare bene, che ci aiuta a prevenire malattie, disturbi, che ci fa vivere a lungo, ci fa scaricare lo stress. Tutto il resto, che sia un corpo ben modellato, prestante, bello da vedere, ma soprattutto con cui convivere, viene dopo!

Quando si è in sovrappeso da tempo è difficile capire da che parte iniziare. Pensiamo molto spesso che con noi le diete non funzionano, che non si può mangiare niente, che DIETA sia sinonimo di PUNIZIONE alla quale sarai inflitta finché hai perso quei maledetti chili di troppo per poi tornare a mangiare come facevi prima.

NO! 

Non funziona cosi! Quello che devi fare è adottare uno stile di vita bilanciato e sano PER SEMPRE! Perché si,  le calorie contano, ma conta anche la qualità dei cibi che ingeriamo ai fini del benessere. Potremmo nutrirci ogni giorno solo con una fetta di torta, saremmo in deficit calorico, ma poi??? Cosa resta al nostro corpo? Che fine fanno tutti i micronutrienti di cui l’organismo ha bisogno per funzionare correttamente?

Quello che introduciamo nel nostro corpo mediante l’alimentazione scatena reazioni importanti a livello ormonale e metabolico, quindi la qualità dei cibi è sempre al primo posto, più di una semplice somma di numeri da non superare…

E quindi, una caloria è una caloria?

Insomma, se so (con gli opportuni calcoli fatti da un esperto) di avere un fabbisogno calorico di 1.600 kcal (già prevedendo il deficit calorico indispensabile per il dimagrimento), posso mangiare gli alimenti che voglio, basta non superare quel numero?

Ti rispondiamo con un’altra domanda: se la tua auto ha bisogno di carburante, è uguale fare il pieno di benzina, diesel, metano o gpl?

Il nostro corpo funziona con un mix di carburanti (carboidrati, proteine e grassi), quindi dobbiamo fornire all’organismo tutti e tre nelle giuste dosi, onde evitare accumulo adiposo, nessuna perdita di peso, disfunzioni ormonali. In particolare, dobbiamo prestare alla qualità di cio che mangiamo per la nostra salute.

Uno spuntino a base di una fetta di torta:

  • 300 kcal
  • glicemia e insulina subiscono una brusca impennata
  • non assumi alcun nutriente utile al tuo organismo
  • dopo poche ore sei di nuovo affamata (conseguenza mangi di nuovo = ingrassi perché superi il tuo fabbisogno calorico)

Uno spuntino a base di 30 grammi di frutta secca e 1 mela:

  • 300 kcal
  • risposta insulinica e glicemica controllate
  • fai il pieno di micronutrienti (fibre, vitamine, sali minerali, grassi omega 3)
  • il senso di sazietà persiste fino a 4 ore, riesci a tenere sotto controllo il tuo introito calorico

Quindi… presta attenzione a quello che metti nel piatto, fallo per la tua salute!

Se vuoi iniziare un percorso nel benessere e adottare uno stile di vita sano, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch

A presto

Team Centro Sportivo Minusio

*****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

8 errori che le donne commettono nell’allenamento

Quante volte ti sei chiesta…

COME fare per togliere quei chiletti di troppo?

COSA mangiare per eliminare gli accumuli adiposi su fianchi, girovita e lato B?

QUANTO e COME allenarsi per stare bene, una volta per tutte, sia fisicamente, sia psicologicamente?

Forse hai pensato che esista una formula magica… e in effetti c’è…

Il trucco per raggiungere risultati visibili e duraturi è:

  1. Seguire un piano alimentare sano e bilanciato, con accorgimenti SMART che ci consentano di mangiare anche quello che ci piace e non privarci di occasioni piacevoli e conviviali
  2. Allenarsi in maniera efficace e mirata.

Ti sembrerà che ti stiamo dicendo cose scontate, i soliti sacrifici, dieta da fame e sempre uguale, ore e ore da trascorrere in palestra e a sudare all’aperto, magari a digiuno. Nel mondo della salute e del fitness se ne sentono di ogni. Al giorno d’oggi siamo bombardati da modelli, idee, correnti di pensiero, diete miracolose, fitness model, influencer che sembrano strafogarsi di ogni ben di Dio e sfoggiano un fisico invidiabile (ma probabilmente in realtà non mangiano nulla e non hanno un chilo di muscolo)… l’importante è riuscire a capire quali siano le regole DAVVERO IMPORTANTI e AFFIDABILI e lasciar perdere tutto quanto non conta.

Oggi vogliamo elencarti le più comuni “COSE DA NON FARE” per riuscire a vedere dei progressi nel più breve tempo possibile e ravvivare la tua motivazione, che è quella che ti fa andare avanti e persistere nei tuoi obiettivi sul lungo periodo.

1.Con il cardio prenditela easy

L’allenamento cardio è necessario per il benessere? Si, certamente. Fa bene a cuore e polmoni? Certo. Quello che intendiamo col “prendertela easy” è accertarti che il tuo allenamento non si limiti a correre sul tappeto per 7 giorni alla settimana. Per cambiare e scolpire il tuo corpo devi anche allenarti con i pesi.

Quindi devo abbandonare totalmente il cardio? Assolutamente no. Prevedi pero anche degli allenamenti in sala pesi. Contrariamente a quanto pensi, l’allenamento con i pesi non è utile solo per costruire i muscoli, contribuisce in maniera fondamentale alla funzionalità metabolica e ormonale, apporta enormi benefici alla densità ossea, alla funzione cognitiva e alla postura, oltre a farci sentire forti ed energiche. La credenza che allenarsi con i pesi renda le donne “grosse” è totalmente infondata! L’unico effetto collaterale dell’allenamento coni pesi è una muscolatura forte e tonica, modellata, soda, insomma proprio come la vuoi tu.

2. Pesi baby

I piccoli pesetti argentati sono carini… ma ci daranno davvero i risultati sperati? Probabilmente no. Se il tuo obiettivo è aumentare la massa muscolare dei glutei, avere spalle ben modellate e modellare il punto vita… non puoi limitarti a un allenamento in cui non fai per nulla fatica. Cerca di valutare il tuo allenamento in maniera obiettiva. Al termine di ogni esercizio, anche sulle macchine, considera se avresti potuto eseguire altre ripetizioni. In questo caso vuol dire che il carico è di troppo inferiore a quello che in realtà potresti sollevare. Non si tratta di esagerare – ricorda sempre che prima di tutto c’è la CORRETTA ESECUZIONE DEGLI ESERCIZI – ma è importante fornire ai muscoli il giusto stimolo, solo in questo modo il tuo corpo brucerà più calore durante e dopo l’allenamento.

3. Intensità zero

Il discorso si allaccia al punto precedente. Quando ti alleni in palestra… allenati! Dai il massimo, suda, fai fatica. Non stare minuti e minuti seduta a guardare il telefono, non limitarti a fare il giro delle macchine senza fare il minimo sforzo… un allenamento cosi non ti serverà a nulla! Quando entri in palestra, tira fuori grinta ed energia e dai il meglio di te, per te stessa e per il tuo corpo!

4. Pensare che puoi dimagrire proprio dove vuoi

Anche se spezzeremo dei cuori dicendo questo… ricorda che non sarà allenando gli addominali 7 giorni su 7 che eliminerai la pancetta. Non è la quantità di addominali che fai a determinare la circonferenza della tua vita e nemmeno la sua tonicità… purtroppo di questo è responsabile solo l’impegno complessivo che ci metti in palestra… e in cucina.

5. Cercare una pillola magica

Quante hanno iniziato la dieta all’ultima moda pensando di risvegliarsi alla mattina con un fisico da urlo? Purtroppo non esistono diete magiche o integratori miracolosi. L’unica magia che esiste è quella della costanza ed è quella che ti porterà proprio a raggiungere il traguardo nel tempo.

Se non stai ottenendo i risultati sperati, purtroppo significa che non sei abbastanza costante con dieta e allenamento. Questi due fattori, abbinati al giusto riposo – anche sonno – e alla riduzione dello stress sono l’unica chiave di cui ha bisogno il nostro corpo per migliorare.

6. Aspettarsi risultati lampo

A proposito di costanza… i grandi cambiamenti non avvengono in una notte. I risultati strabilianti che a volte si vedono sul web, che pubblicizza dimagrimenti rapidissimi e senza fatica, non possono essere sani e duraturi. Spesso chi dimagrisce troppo e troppo in fretta, riprende i chili persi… con gli interessi. In particolare se non cambia il modo di vedere l’alimentazione e la dieta, che non è una punizione temporanea, ma un sano stile di vita da adottare per sempre!

Aspettarsi di perdere 10 kg in 2 settimane ti porterà solo a demotivazione, frustrazione e il più delle volte ti porterà a mollare tutto poiché non ottieni i risultati sperati. Lavora sulla tua resilienza. Sii consapevole del fatto che le grandi imprese richiedono tempo. Cerca di proporti dei traguardi relativamente al tuo cambiamento di mentalità, alla percezione di quello che stai facendo come un cambiamento di abitudini di vita, più sane, più equilibrate. Avrai molte più opportunità di successo. Ricorda: i cambiamenti temporanei portano a risultati temporanei, un cambiamento nello stile di vita ti porterà a risultati lunghi una vita.

7. Nessuna struttura

Tornando all’allenamento, affinché questo sia efficace nel costruire muscoli forti e tonici, devi avere un programma personalizzato ben strutturato. Non ti basterà passare da un macchinario all’altro senza avere bene in mente cosa fare, cosa stai facendo, perché. Quindi, insieme al tuo Trainer, dopo aver effettuato il test corporeo, definisci gli obiettivi e la tua motivazione.

Cosa ti spinge ad allenarti, cosa vuoi ottenere?

Saranno questi i due punti fondamentali da prendere in considerazione sia nella creazione dell’allenamento, sia nella tua volontà a continuare e a insistere anche quando la voglia vacilla. Se vuoi un programma di allenamento personalizzato, conoscere la tua situazione di partenza, capire quali sono le reali necessità del tuo corpo, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch e scoprile insieme a noi.

8. Inefficacia

Questo punto non riguarda solo le donne, ma anche molti uomini, che pensano di saper fare tutto da soli, di sapersi allenare senza affidarsi al consiglio di un esperto… e che poi non ottengono alcun risultato o addirittura si infortunano eseguendo un esercizio ripetutamente in maniera scorretta. Se esegui male un movimento, coinvolgi altre fibre muscolari e questo renderà il processo di miglioramento ancora più lento. Oltre al rischio di farti male. Ricorda che se hai un piccolo infortunio sarai costretta a stare ferma e tutti i tuoi propositi finiranno nel nulla. Quando entri in palestra, lascia ego e presunzione al di fuori. Rivolgiti agli istruttori per sapere come eseguire ogni esercizio nella maniera corretta e più efficace possibile.

Quindi:

  1. Segui un programma di allenamento personalizzato e lavoraci con la giusta intensità (sia in termini di frequenza, sia di qualità)
  2. Allenati con i pesi, aumentali se l’allenamento non ti affatica minimamente.
  3. Dai la giusta priorità ad alimentazione e sonno.
  4. Sii costante, concentrati più sul viaggio piuttosto che sulla meta.

Rispettando queste semplici regole, raggiungerai il traguardo senza dubbi!

Se vuoi essere accompagnata nel tuo percorso di benessere e salute, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch, ti guideremo noi verso uno stile di vita che ti faccia stare bene nel tuo corpo e che ti aiuti a prevenire disturbi e problematiche di salute di vario genere.

Ci vediamo qui

Team Centro Sportivo Minusio

*****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

Torta di mele… senza grassi saturi

In questi giorni di vacanza, durante i quali magari ci si ritrova in famiglia e si condivide del tempo insieme, è facile doversi trovare a preparare un dolce. Cosi ci troviamo davanti all’eterno dilemma: sano e non buono o non sano ma goloso? Bene, oggi vogliamo aiutarti e proporti la ricetta per una torta di mele dal classico gusto autunnale, ma al tempo stesso preparata senza utilizzare alcun tipo di grasso saturo, sostituiti con quelli della frutta secca (quindi fai il pieno di omega-3) e olio di mais.

Buona preparazione!

Ingredienti (per 8 porzioni):

  • 800 gr di mele renette se ti piace una versione non troppo dolce della torta di mele, altrimenti mele golden
  • 10 gr di uva passa
  • 200 gr di yogurt di soia bianco oppure di yogurt greco 0%
  • 100 gr di zucchero muscovado
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 30 gr di fecola di patate
  • 90 gr di farina integrale
  • 90 gr di farina bianca 00
  • 60 gr di noci
  • 60 gr di mandorle
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • succo di limone q.b.
  • olio di mais q.b.

Preparazione:

  1. Lava le mele e tagliale a tocchetti, puoi lasciare tranquillamente la buccia.
  2. Metti le mele in una ciotola e aggiungi 50 gr di zucchero, il succo di limone e la cannella. Amalgama bene il tutto.
  3. A parte unisci la farina integrale, la farina bianca, lo zucchero, la fecola e il lievito e mescola fino a ottenere una miscela omogenea.
  4. Trita ora mandorle e noci, non troppo fini, lasciandone da parte qualcuna intera da aggiungere alla fine, e incorporale nel composto di mele.
  5. Aggiungi alle farine lo yogurt e l’olio di mais e amalgama per bene.
  6. Ora incorpora i due composti lasciando da parte delle mele da posizionare sul fondo della tortiera (si otterrà un impasto un po’ duro, ma è giusto cosi), disponi le mele sul fondo e quindi versa l’impasto nella teglia ricoperta di carta da forno. Sbriciola sulla superficie le noci tenute da parte.
  7. Inforna a 200°C per un’ora circa.
  8. Lascia raffreddare bene e… buona merenda!

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio