5 modi per rendere la tua colazione più salutare

La colazione è il pasto più importante della giornata. Quante volte lo hai sentito dire? Quante volte hai sentito dire che a colazione devi mangiare come un re? E tu quando ti svegli non hai nemmeno voglia di aprire la bocca per parlare, figuriamoci per mangiare! Al massimo un caffè!

Purtroppo, come sai, perché lo hai sentito dire mille volte, non c’è cosa più sbagliata!

Probabilmente, poi, ti ritrovi alla sera con una fame esagerata, anche se a pranzo hai mangiato (più o meno correttamente) e hai fatto anche qualche spuntino durante la giornata. Ma se la colazione manca oppure è troppo misera, ti ritrovi alla sera con lo sbrano!! E finisce che ti mangi l’impossibile (anche cose che non dovresti nemmeno avere a casa) e vanifichi gli sforzi che hai fatto per tutta la giornata.

Se vuoi sapere, quindi, come deve essere una colazione per essere definita tale, continua a leggere.

La colazione deve avere due caratteristiche fondamentali: essere nutriente e sostanziosa.

Se la fai, bastano piccoli cambiamenti per rendere la colazione più equilibrata, aiutandoti a nutrire il corpo per la giornata che ti aspetta. Se non la fai, ti devi impegnare davvero e importi di non uscire senza mangiare. Di certo non puoi protendere di cominciare subito a pieno regime, ma sforzati a iniziare gradualmente a introdurla nel tuo regime alimentare.

Ecco cinque modi grazie ai quali puoi rendere la colazione più sana:

1. Aggiungi le proteine

Consumare una porzione di proteine a colazione ti aiuta ad affrontare la mattina sazia e carica di energia. Inoltre non soffrirai di quei maledetti cali glicemici che ti fanno tremare le mani, sudare freddo e, soprattutto, ti spingono verso la macchinetta delle merendine o il bar dietro l’angolo, alla conquista del primo croissants burroso e marmellatoso (o cioccolatoso) che ti capita tra le mani. Le uova sono un’ottima scelta come proteine per la colazione, perché possono essere preparate in tanti modi diversi! In alternativa puoi usare anche lo yogurt greco, la quinoa, l’avena o i fiocchi di latte ad esempio!

2. Includi dei grassi sani

Come sai, esistono diversi tipi di grassi, alcuni indispensabili, altri decisamente meno, se non dannosi. Aggiungendo dei grassi sani alla tua colazione, dai al tuo corpo il giusto nutrimento e l’energia per affrontare la giornata, oltre ad aiutarlo ad assorbire le vitamine (quelle liposolubili A, D, E, K). I grassi sani contribuiscono anche alla costruzione delle membrane cellulari, prevengono le infiammazioni e partecipano alla regolazione ormonale. Inoltre ti fanno sentire sazia più a lungo. Per aggiungere dei grassi sani alla tua colazione, inserisci della frutta secca (mandorle, noci, anacardi, nocciole) o dei semi oleosi (chia, lino, canapa) oppure prova a mangiare della crema di avocado spalmata sul pane tostato.

3. Evita i cibi confezionati

Anche se sono comodi e sembrano una soluzione veloce per la colazione, spesso barrette e prodotti da forno confezionati non sono una scelta vincente. Dato che questi prodotti tendono ad essere altamente lavorati, la maggior parte del loro valore nutritivo è stato annullato e contengono conservanti, additivi chimici ed edulcoranti tutt’altro che sano. Non solo, spesso ti lasciano con una sensazione di fame poco dopo aver mangiato e i cibi confezionati possono anche influenzare il tuo umore. Prepara la colazione sera prima se al mattino sei sempre di corsa e prediligi sempre i cibi freschi e meno lavorati possibile!

4. Sostituisci il succo di frutta con la frutta vera

Spesso, complici le informazioni commerciali dei produttori e la pubblicità, pensi che puoi tranquillamente sostituire un frutto con un succo di frutta, decisamente più comodo da consumare, magari di fretta, o da portare con te. Durante la lavorazione, pero, in alcuni tipi di succhi di frutta viene rimossa la maggior parte della polpa, il prodotto che ne risulta è un bicchiere di zuccheri derivati dalla frutta. Inoltre spesso vengono utilizzati concentrati e dolcificanti artificiali. Il risultato è un bel picco glicemico che non fa che aumentare il tuo senso di fame e ti fa venire voglia di altri zuccheri. Optando invece per della frutta intera, assumi anche una porzione di fibre che ti aiuta a farti sentire più sazia più a lungo e riduce l’indice glicemico del frutto. Quindi scegli dei frutti di bosco freschi o surgelati, oppure delle fettina di frutta fresca per arricchire il tuo yogurt greco bianco.

5. Fai attenzione alle porzioni

Esagerare senza volerlo con le porzioni raccomandate è molto facile, specialmente quando la colazione ha un aspetto invitante! Due suggerimenti per evitare di esagerare: riduci le porzioni, magari aiutandoti con una scodella piccola, di modo che sembri più piena, e siediti per mangiare. In questo modo darai più tempo a te stessa per gustare il cibo e ti concentrerai maggiormente su quello che stai facendo.

Ricapitolando, cerca di rendere la tua colazione un pasto per cui valga la pena svegliarsi al mattino!

Una colazione sana può aiutarti a soddisfare il tuo appetito e a darti le energie di cui hai bisogno per affrontare la giornata. Se non ti svegli con fame, probabilmente mangi troppo a cena! E’ invece importante ridurre l’apporto calorico serale, a favore di quello fornito dalla colazione: avrai solo vantaggi, sia in termini di energia, sia in termini di linea! Provare per credere!

Per un programma alimentare personalizzato, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch.

Per maggiori informazioni, clicca qui e visita il nostro sito

Ti aspettiamo

Team Centro Sportivo Minusio

*****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto
http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

I segreti per avere gambe toniche e snelle e lato B sodo e sollevato

Un fisico cosi non è forse il sogno di tutte… avere gambe lunghe, snelle, muscolose al punto giusto, toniche, senza cellulite… stesso discorso per il lato B. Ci fa dannare! Non è mai abbastanza piccolo, sodo, alto, rotondo…

Sarebbe bello saper fare una magia e trasformare il nostro corpo come più ci piace… ma purtroppo non è possibile e anche le illusorie promesse su risultati strepitosi in poco tempo, lasciano il tempo che trovano, perché non è realmente possibile.

E allora, che fare?

Okay affondi, squat, stacchi, perché per affusolare cosce e polpacci servono esercizi super MIRATI, alimentazione e trattamenti estetici specifici.

Dimagrire le gambe velocemente è un’impresa umanamente impossibile e caldamente sconsigliata. È possibile, invece, perdere peso attraverso una dieta personalizzata creata ad hoc da un nutrizionista e tonificare zone precise grazie a esercizi mirati praticati con moooolta perseveranza. Avere gambe o (solo) cosce importanti è, infatti, uno dei problemi più sentiti e più difficili da risolvere perché spesso non si tratta solo di chili in eccesso, ma anche di costituzione. E’ vero che alimentazione ed esercizio fisico fanno tanto, ma ci vuole anche l’accettazione che forse il nostro corpo non è stato “pensato” per due gambe esili-esili.

Gli esercizi giusti per dimagrire le gambe. Bruciare i cuscinetti adiposi tipici delle cosce è difficile e richiede, come detto sopra, energia, fatica e tempo. Per prima cosa, se bisogna perdere massa grassa, bisogna associare esercizio aerobico e anaerobico. In questo modo bruceremo grassi, senza mettere su troppa massa muscolare. Una volta bruciato l’adipe in eccesso, si potrà passare a un allenamento di pesi per aumentare la massa muscolare e, in questo modo, il tono e il metabolismo basale.

Chi ha gambe grosse spesso ha anche problemi di circolazione. In questo caso si dovrebbe partire con una camminata in salita in modo da “spingere” il sangue dal basso verso l’alto. Finito il tapis roulant é utile fare dell’esercizio aerobico su qualsiasi macchinario cardio facendo più di 20 minuti al 70% della frequenza cardiaca massima per attivare la lipolisi, processo grazie al quale il corpo brucia grassi a scopo energetico. Bisogna tenere presente che solo dopo 20 minuti inizia la lipolisi, quindi bisognerebbe farne di più. Ovviamente l’allenamento andrebbe accompagnato da una dieta, entrambi calibrati in base al peso da perdere e al grasso presente, misurati con una valutazione bioimpedenziometrica.

E’ importante associare inoltre trattamenti estetici e con i terapisti per stimolare il ritorno venoso e linfatico ed evitare i ristagni di liquidi negli arti inferiori, lavorando anche sull’eliminazione della cellulite con principi attivi stimolanti e drenanti, per le nostre proposte in estetica, clicca qui

Alcune, poche, riescono a mantenersi in forma andando a correre al parco o con costanti allenamenti casalinghi. La maggior parte, invece, preferisce essere vincolata da lezioni, con orari e giorni stabiliti. Ecco alcune opzioni EFFICACI per dire finalmente addio ai chili di troppo e ritrovarti con il fisico che hai sempre desiderato:

1. Zumba. Mixa i movimenti della musica afro-caraibica con quelli dell’aerobica con l’obiettivo di garantire un alto consumo calorico grazie alla sua intensità variabile e di divertire il praticante facendogli dimenticare lo sforzo fisico. Creata dal ballerino e coreografo Beto Perez alla fine degli anni novanta in Colombia, conta oltre 12 milioni di praticanti. Al Centro Sportivo Minusio le lezioni di Zumba si tengono ogni martedì sera dalle 19:10 alle 20:00 e il venerdì mattina dalle 10:10 alle 11:00. Prenota la tua prova gratuita, clicca qui

2. Yoga e Pilates. Nato come pratica ascetica e meditativa, lo yoga in Occidente spesso è praticato solo come tecnica di rilassamento e di potenziamento muscolare. Va a lavorare su tutti i muscoli del corpo, da quelli delle dita dei piedi a quelli del bulbo oculare. Il Pilates, invece, è un sistema di allenamento che incoraggia l’uso della mente per controllare i muscoli posturali, cioè connessi al tronco: addome, glutei, adduttori e zona lombare. Al Centro Sportivo Minusio puoi provare la lezione di Yogaflex ogni martedì mattina dalle 8:30 alle 8:50 e il Pilates ogni martedì dalle 9:00 alle 9:50, mercoledì sera dalle 19:15 alle 20:05, giovedì dalle 12:10 alle 13:00. Per maggiori informazioni, contattaci!

3. Circuiti cardio-fitness. Sono allenamenti dinamici in cui si alternano fasi di elevata intensità cardiovascolare, esercizi di resistenza e di forza ed esercizi funzionali. I programmi di allenamento prevedono diverse varianti, sulla base degli obiettivi da raggiungere e vengono personalizzati dall’istruttore per ogni singolo cliente. Ideali per chi pensa che la sala pesi e la palestra in generale siano monotoni! Provare per credere, contattaci

4. Les Mills Grit Series. Un allenamento funzionale che spinge a conoscere i propri limiti e a superarli. Si vive l’esperienza di un allenamento, in un gruppo ristretto, dove i nostri fantastici istruttori, Sofia e Samuele, motivano ogni singolo e il gruppo. I risultati sono consistenti e rapidi; 30 minuti per una sfida intensa; routine di allenamento specifiche; musica esplosiva per mandare l’energia alle stelle. Puoi riservare la tua lezione prova, clicca qui

Se vuoi una magia per trasformare il tuo corpo, falla! Contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch

Ti aspettiamo

Team Centro Sportivo Minusio

***************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team Centro Sportivo Minusio

Scopri perché tagliare troppo le calorie può impedirti di perdere peso

Se sei come la maggior parte delle persone che vogliono perdere peso, vuoi perderlo velocemente. Così potresti essere tentata di apportare drastici cambiamenti alla tua dieta per ridurre notevolmente il numero di calorie che consumi. Ma quello che forse non sai è che mangiare troppe poche calorie può effettivamente sabotare i tuoi sforzi di perdita di peso. Se stai cercando di perdere peso, in effetti l’idea di smettere di mangiare potrebbe avere senso, ma in realtà funziona esattamente al contrario.

Calorie e salute

Il modo più efficace per perdere peso è quello di consumare meno calorie di quanto si consuma, creando un deficit calorico. Ma se l’assunzione di calorie è troppo bassa, il tuo corpo potrebbe andare in modalità “carestia” e patire letteralmente la fame.

Il tuo corpo inizierà a conservare il grasso perché pensa che non ci sia abbastanza disponibilità di cibo.

Quando il tuo corpo entra in modalità carestia, innesca un sistema di risparmio energetico: il tuo metabolismo rallenta per difesa, brucia meno calorie e il più lentamente possibile per conservare le riserve di energia in previsione di ulteriori sforzi futuri.

Questo è il motivo per cui le persone che tagliano troppo le loro calorie generalmente raggiungono una condizione di stasi e smettono di perdere peso, perdono massa magra e mantengono invece la massa grassa.

Mangiare troppo poche calorie può anche essere l’inizio di un circolo vizioso che provoca disturbi alimentari. Quando riduci eccessivamente le calorie, infatti, il tuo metabolismo rallenta e tu smetti di perdere peso, probabilmente ti sentirai frustrata poiché i tuoi sforzi non stanno pagando.

Questa frustrazione può portarti a farti tornare a mangiare (troppo) e alla fine guadagnare peso.

È molto difficile sostenere un regime alimentare troppo povero di calorie e di conseguenza mangiare troppo poco.

La maggior parte delle volte, avviene che la persona vada esattamente nella direzione opposta: sentirsi affamati porta a esagerare con il cibo, questo scatena il senso di colpa e fa gettare presto la spugna in assenza di risultati.

Oltre a sabotare i tuoi sforzi di perdita di peso, mangiare troppo poche calorie può anche danneggiare la tua salute.

Quando il tuo corpo è affamato per lunghi periodi di tempo, aumentano i rischi per la tua salute:

  • Pressione arteriosa anormalmente bassa e frequenza cardiaca lenta
  • Anomalie del ritmo cardiaco
  • Gli squilibri elettrolitici, in particolare carenza di potassio
  • Calcoli biliari
  • La perdita di capelli
  • Unghie fragili
  • Perdita di ciclo mestruale nelle donne
  • Crescita di peluria su tutto il corpo
  • Vertigini
  • Problemi di concentrazione
  • Anemia
  • Gonfiore nelle articolazioni
  • Ossa fragili
  • Depressione

Ricorda che le calorie non sono il tuo nemico. Sono una parte vitale di una vita sana e energica. Il tuo corpo ha bisogno di una certa quantità di calorie per mantenere una corretta funzionalità. Questo è il motivo per cui le diete estreme che ti costringono a tagliare troppe calorie ti lasceranno senza forze, sempre stanca e innervosita.

Invece di optare per una dieta troppo restrittiva, fatti consigliare un piano alimentare ragionevole in linea con le tue effettive esigenze e un programma di allenamento che consenta di perdere da mezzo chilo alla settimana. Ci sono prove che perdere peso a questo ritmo – facendo migliori scelte nutrizionali, mangiando piccole porzioni e facendo esercizio fisico – aumenta considerevolmente le probabilità di mantenere i risultati nel tempo. L’unico modo per tornare in forma in modo sano e definitivo è adottare abitudini salutari, stimolando gradualmente il tuo corpo a muoversi di più e ad assumere le giuste sostanze nutritive.

Se stai lottando per perdere peso da tempo, smetti di farlo da sola e fatti aiutare dai professionisti del fitness e del benessere fisico, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch

Ti aspettiamo

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto
http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team Centro Sportivo Minusio

Ti piacciono le uova?

HOW DO YOU LIKE YOUR EGGS?

Impossibile che non sia cosi, viste le loro proprietà benefiche.

Le uova contengono 11 diverse vitamine e importanti minerali, inclusi fosforo, folati, vitamina A e vitamina B12. Le uova, inoltre, ti fanno sentire sazia più a lungo, ecco perché sono fantastiche a colazione o comunque a qualsiasi pasto o spuntino. Inoltre sono economiche e si possono cucinare in mille modi.

Preparati a scoprire come cucinarle nel modo che preferisci!

Alla coque, barzotte e sode

Ingredienti:
1-2 uova
500 ml d’acqua (sufficiente per coprire le uova)

Preparazione:
1. Metti le uova in un pentolino e aggiungi acqua fino a coprirle completamente. Porta ad ebollizione a fuoco alto, senza coprire. Quando l’acqua inizia a bollire, copri con un coperchio e abbassa il fuoco.
a. Fai bollire le uova per 3-4 minuti se le preferisci alla coque.
b. Per le uova barzotte (albume sodo e tuorli semi-cotti) fai bollire per 5-6 minuti.
c. Per le uova sode, fai bollire per 7-8 minuti.
2. Togli le uova dall’acqua e sgusciale oppure, se alla coque, togli solo la parte superiore del guscio e mangiale con un cucchiaino.

Utilizzale anche come snack, mangiate cosi, oppure tagliate a fette come farcitura per i tuoi toast.

In camicia

Preparazione:
1. Riempi una pentola d’acqua, aggiungi un goccio d’aceto e porta ad ebollizione a fuoco medio, poi abbassa il fuoco.
2. Rompi l’uovo nell’acqua creando un vortice e fai cuocere per 2-3 minuti per un tuorlo semi-morbido oppure 3-4 minuti per un tuorlo piu sodo. Togli l’uovo dall’acqua con una schiumarola.

Sono perfette per colazione, in particolare abbinate ad una crema di avocado spalmata su una fetta di pane tostato!

Strapazzate

Preparazione:
1. Sbatti le uova, aggiungi poca acqua, sale e pepe e mescola bene.
2. Riscalda una padella antiaderente a fuoco medio. Una volta calda, versa le uova.
3. Non appena le uova iniziano a solidificarsi, “strapazzale” con un cucchiaio di legno. Non continuare a mescolare. Continua a cuocere finché non si vede più alcuna parte liquida e togli dal fuoco.

Tutti sanno cucinare le uova strapazzate! Devi solo trovare la tua tecnica e il tuo grado di cottura preferito.

All’occhio di bue

Preparazione:
1. Riscalda una padella a fuoco medio e ungila con poco olio. Poi rompi le uova nella padella.
2. Cuoci per 2-3 minuti, finché la parte superiore degli albumi è solida, ma i tuorli ancora liquidi.
3. Scegli il grado di cottura che preferisci e rimuovi le uova dalla padella utilizzando una spatola.

Una delle cene più facile da preparare in assoluto sono verdure in padella con uova all’occhio di bue sopra! Puoi anche preparare una gustosa ratatouille da gustare con una fetta di pane d’avena e un uovo all’occhio di bue! Scegliere le uova quando sei di fretta e devi preparare la cena di corsa è ideale!

Al tegamino

Preparazione:
1. Riscalda una padella a fuoco medio e ungila con poco olio. Poi rompi le uova nella padella.
2. Cuoci per 2-3 minuti, finché la parte superiore degli albumi è solida, ma i tuorli ancora liquidi.
3. Gira le uova con delicatezza utilizzando una spatola e cuoci per altri 1-2 minuti. I tuorli saranno ancora liquidi, se li preferisci più sodi, cuoci ancora per qualche minuto.
4. Quando saranno cotte come piace a te, togli le uova dalla padella con una spatola.

Se ti piacciono le uova leggermente più cotte, scegli questa variante. Riuscirai a girarle senza rompere il tuorlo. Ricorda che la spatola giusta può fare la differenza!

Con tutte queste ricette non potrai dire… sempre le solite uova!

Se vuoi cambiare il tuo stile di vita e adottare un piano alimentare sano ed equilibrato, visita il nostro sito e scopri le offerte pensate per te, clicca qui

Buon sano appetito!

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

Arcobaleno di verdure al forno

Arcobaleno di verdure al forno

Tirare fuori dal forno un vassoio di verdure belle fumanti in una fredda giornata d’autunno riscalderà sicuramente la tua serata, soprattutto se metti nel piatto tutti i colori dell’arcobaleno! 🙂

Scegliere frutta e verdura di ogni colore per arricchire i propri piatti e per mantenersi in salute dovrebbe essere una regola da seguire nella scelta di ciò che porti in tavola: non dimenticare di abbondare con le porzioni di frutta e verdura, basandoti sulla varietà dei loro colori, oltre che sulla stagionalità.

Il colore, per via della presenza di speciali pigmenti, è sinonimo di particolari benefici e caratteristiche , soprattutto per quanto riguarda la loro capacità degli alimenti di proteggere il nostro organismo da patologie anche gravi come tumori, infarto e ictus.

Ecco una possibile divisione di frutta e verdura in base a colori e proprietà benefiche.

Bianco

La frutta e la verdura di colore bianco può contenere sostanze in grado di agire positivamente nei confronti della nostra salute, come l’allicina, che aiuta a ridurre il colesterolo nel sangue e della pressione sanguigna, oltre a diminuire il rischio di cancro allo stomaco e di patologie cardiache. Banane e patate sono fonti di minerali come il potassio.

Giallo – Arancio

I vegetali di colore giallo o arancio sono ricchi di carotenoidi. Il beta-carotene, contenuto ad esempio nelle carote e nella zucca, viene convertito dall’organismo in vitamina A utile per la salute degli occhi e delle mucose. Gli alimenti ricchi di carotenoidi riducono il rischio di cancro e patologie cardiache e migliorano le funzioni del sistema immunitario. Gli agrumi di colore giallo o arancio sono ricchi di vitamina C e acido folico.

Rosso

La frutta e gli ortaggi di colore rosso devono la propria tinta alla presenza di pigmenti come il licopene e gli antociani. Il licopene, presente ad esempio in pomodori, angurie e pompelmo rosa, potrebbe essere il responsabile della riduzione del rischio di numerosi tipi di cancro, con particolare riferimento al cancro alla prostata. Gli antociani, presenti ad esempio in fragole e lamponi, agiscono come potenti antiossidanti nel proteggere le cellule da possibili danneggiamenti e tutelando la salute del cuore.

Verde

Il colore della frutta e della verdura verde è dovuto principalmente alla presenza di un pigmento chiamato clorofilla. Alcuni tra i vegetali di questo gruppo, come spinaci, piselli, peperoni verdi, cetrioli e sedano, contengono luteina. La luteina, in sinergia con la zeaxantina, presente in particolare in mais, peperoni rossi e arance, contribuisce al mantenimento della salute degli occhi. Spinaci e broccoli sono una fonte preziosa di acido folico e di ferro.

Viola – Blu

La frutta e la verdura di colore viola o blucontengono pigmenti naturali chiamati antociani, potenti antiossidantiper le cellule del nostro organismo, che ci proteggono dal rischio di cancro, ictus e patologie cardiache.

Divertiti a trasformare i tuoi piatti in una vera e propria tavolozza di colori e di proprietà benefiche per la tua salute!

Buon appetito con la nostra ricetta:

Ingredienti per 3-4 persone:

½ cucchiaio di aceto balsamico
½ cucchiaino di senape di Digione
2 cucchiai di olio d’oliva
1 spicchio d’aglio tritato
1 cucchiaino di timo fresco tritato
½ cucchiaino di origano fresco tritato
1 barbabietola media, pulita e tagliata a spicchi
1 carota media, pelata e tagliata a pezzi
½ peperone medio rosso, senza semi, tagliato a pezzetti
½ peperone medio giallo, senza semi, tagliato a pezzetti
½ peperone medio verde, senza semi, tagliato a pezzetti
1 zucchina media, tagliato a pezzi
Sale e pepe, q.b.

Preparazione:

Preriscalda il forno a 200°C e fodera una teglia con della carta da forno.

Mescolare l’aceto, la senape, l’olio, l’aglio, il timo e l’origano in una ciotolina.

Versa i pezzi di barbabietola e carota in una ciotola grande e condiscili con un terzo della salsa appena preparata. Sala e pepa a piacere. Trasferisci le verdure sul vassoio e cuocile per 20 minuti o fino a quando sono tenere e ben cotte, rigirandole a metà tempo di cottura.

Versa i pezzetti di peperone e zucchina nella ciotola grande e condiscili con la salsa rimanente. Sala e pepa a piacere. Trasferisci le verdure sulla teglia con la barbabietola e la carota e cuoci per altri 10 minuti o fino a quando sono morbide e ben cotte, rigirandole a metà tempo di cottura.

Servi le verdure in un piatto fondo e buon appetito!

***********************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team Centro Sportivo Minusio

6 consigli per mangiare più verdure

How To Trick Yourself Into Eating More Vegetables

Sappiamo tutti che la verdura fa bene e che dovremmo mangiarne almeno 5 porzioni al giorno. Certi giorni raggiungere il numero di porzioni raccomandato è una vera e propria impresa, perché mangi fuori, devi portarti il cibo da casa…

Perché è bene rispettare il numero di porzioni di verdura raccomandato? Semplice! Solo cosi fai il pieno di vitamine e minerali, fibre, acqua e antiossidanti di cui il tuo corpo necessita. Ciò ti aiuta sia nel controllo del peso corporeo, sia nel mantenimento di bassi livelli di colesterolo e pressione sanguigna.

Ecco qualche strategia per assicurarti il giusto apporto di verdura durante la giornata.

Aggiungi le verdure alla tua colazione

A prima vista può sembrare strano, ma aggiungere le verdure alla tua colazione è il modo più semplice per mangiarne di più in una giornata. Omelette e frittata sono un ottimo modo per mangiare una porzione in più e per sentirti sazia più a lungo.

La verdura contiene fitoestrogeni che aiutano a proteggere il corpo da malattie cardiache e alcune forme di cancro. Ecco perché iniziare la giornata con una porzione di verdura è un’ottima idea.

Usa la verdura in maniera non convenzionale

Non relegare sempre i cavolfiori in un angolo del piatto… fai che ne diventino la star! I cavolfiori contengono infatti sulforafano, che protegge da alcuni tipi di tumore. Puoi sostituirlo al riso, aggiungerlo a zuppe e minestre e consumarlo in insalata, magari con del tabouleh.

Puoi anche inventare nuove ricette, ad esempio una pizza su una base vegetale, con melanzane, patate o zucchine.

Un’altra idea è provare a realizzare burger vegetali: con con zucca e ceci, ad esempio, oppure aggiungere le verdure nei tuoi hamburger e nei tuoi panini. Oltre ad aggiungere una porzione di verdura, aggiungerai anche gusto ai tuoi piatti!

Griglia!

La prossima volta che organizzi una grigliata, non dimenticare le verdure! Sono saporite anche senza dover aggiungere olio o altri condimenti.

Prepara delle creme spalmabili a base di verdure

Le puoi utilizzare da spalmare sul pane, sulle pizze fatte in casa oppure al posto delle solite salse. Provane una di barbabietola, zucca o funghi. Che ne dici di una crema agli spinaci? Le verdure a foglia verde come gli spinaci e il cavolo contengono luteina e zeaxantina, ottime per la salute degli occhi.

Per i tuoi snack, mangia verdure

Se ti piacciono hummus, baba ganoush e guacamole, sostituisci crackers e patatine con verdure fresche. Cetrioli, peperoni e sedano tagliati a striscioline sono perfetti per il pinzimonio, varia con pannocchiette, taccole e carotine baby. Gnam!

Bevi la verdura!

Non va bene SOLO bere centrifugati, succhi o smoothie per fare il pieno di verdura, ma può essere utile per aggiungere delle fibre alla tua giornata. La cosa migliore delle bevande a base di verdure è che puoi personalizzarle in base ai tuoi gusti. Non ti piace il gusto degli spinaci? Sostituiscili con delle foglie di cavolo o di cavolo cinese. Farai certamente il pieno di nutrienti e sono buonissime!

Per raggiungere il numero di porzioni di verdura raccomandate devi sfoderare la tua creatività ed essere flessibile! Ricorda che le verdure fanno davvero bene e mangiarle non dovrebbe essere un peso. Sperimenta i vari metodi di cottura per trovare il tuo preferito.

Buon benessere!

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team Centro Sportivo Minusio

 

5 trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

Da quanto tempo stai cercando di dimagrire?

Sei a dieta da una vita, ma non riesci a perdere peso?

Perdi un grammo e ne riprendi due?

Ecco 5 trucchi per dare una sferzata al metabolismo.

Prima di tutto devi scegliere gli alimenti giusti.

Ma qual è la formula magica per dimagrire?

 

  1. Proteine. Senza eccessi, aumentare l’apporto proteico aiuta il corpo a perdere peso più velocemente. L’importante è scegliere proteine di qualità, quindi carne o pesce, più che formaggi o salumi, ma soprattutto carni bianche, pesce azzurro e uova, che sono una fonte sana e leggera di proteine in grado di accelerare il metabolismo.
  2. Carboidrati. Allo stesso tempo è bene diminuire l’apporto di carboidrati: non vanno eliminati del tutto (sono indispensabili anche le loro qualità, vedi il nostro articolo clicca qui), ma se l’obiettivo è il dimagrimento è meglio ridurli o mangiarli solo in determinate fasce orarie.
  3. Porzioni piccole. Senza farsi prendere da inutili manie tipo contare le calorie di tutto quello che mangiamo, è bene ridurre le porzioni. Un trucco utile può essere quello della mano: si considera porzione tutto quello che rientra nel palmo di una mano.
  4. Gli alimenti giusti. Ci sono alcuni alimenti che sono in grado di accelerare il metabolismo. L’ olio di cocco, per esempio, è un prezioso alleato contro il metabolismo lento, in grado di stimolare il corpo a bruciare più grassi. Le spezie, in particolare zenzero e cannella, favoriscono l’assimilazione dello zucchero, aiutando il corpo a metabolizzarlo fino a venti volte più velocemente. Anche la frutta secca, benché molto calorica, aiuta a bruciare i grassi. Ovviamente se non si esagera. Lo stesso discorso vale per i semi (di zucca, girasole, sesamo, lino…): sono ricchi di sostanze nutritive e aiutano a dimagrire. Il tè, poi, sia verde sia nero, aiuta a combattere il grasso che si è accumulato. I legumi oltre a fare molto bene aiutano a perdere peso e a controllare i livelli di zucchero nel sangue.
  5. Sport. A tutto questo bisogna aggiungere un corretto allenamento. Quaranta minuti di camminata veloce senza interruzione ogni giorno sono un ottimo modo per iniziare a perdere i chili di troppo, ma ricordati che l’unico modo per bruciare grassi anche a riposo è aumentare la massa muscolare, quindi… allenati in palestra con i pesi!

Se vuoi perdere finalmente quei chiletti di troppo che ti rovinano la vita…

Se vuoi stare bene e in salute e sentirti bella e sicura di te

Se vuoi poter indossare quello che vuoi e smettere di guardare con invidia le altre…

Visita il nostro sito, clicca qui, e contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch!

Ti aspettiamo!

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team Centro Sportivo Minusio

Detesti fare gli addominali ma vuoi la pancia piatta?

Oggi vogliamo spiegarti perché non è necessario fare un sacco di esercizi per gli addominali per ottenere un addome scolpito!

Lo sai che tutti possiamo ottenere un addome piatto e definito?

Molti pensano che per ottenere grandi risultati bisogna fare sedute interminabili di addominali di ogni tipo. La fatica è tanta, i risultati non si vedono. Ed ecco che arriva la demotivazione e l’obiettivo addome tonico svanisce.

Con i trucchi che ti diamo in questo articolo vogliamo metterti alla prova e vedere se riuscirai ad ottenere dei risultati visibili senza fare troppi addominali.

Ecco i nostri consigli:

I tuoi addominali sono coperti da uno strato di massa grassa ed è questo tutto ciò che ti separa dal tuo obiettivo.

  • Ci focalizzeremo sull’eliminazione di questo strato con dell’esercizio aerobico.
  1. Cerca di tenerti attiva almeno 30 minuti al giorno. Puoi fare un’attività a tuo piacere come una camminata a buon passo, un giro in bicicletta a buon ritmo, una corsetta. Mettiti come obiettivo di fare attività aerobiche per minimo 20 minuti , sommate a tutte le faccende che si fanno giornalmente (fare la spesa andando a piedi al supermercato, prendere le scale e non l’ascensore) ti permetterà ti bruciare grassi durante tutta la giornata conciliando l’esercizio fisico con i  tuoi impegni. Se riesci a trovare un gruppo che si allena regolarmente per camminate, corsa, nuoto, unisciti a loro e vedrai che con gli appuntamenti fissi e la buona compagnia riuscirai ad essere regolare!
  2. L’alimentazione: è fondamentale curare questo aspetto per ridurre in modo efficace la massa grassa. Tieni presenti le seguenti linee guida:
  • Fai 3 pasti principali al giorno e 2 spuntini se hai fame (ti aiutano ad arrivare da un pasto all’altro senza troppa fame)
  • Non acquistare alimenti che ti possono tentare, se non li hai a casa non rischi di fare lo spuntino indesiderato
  • Evita alcol e bibite gassate che sono così caloriche visto l’alto contenuto di zuccheri.
  • Alla sera cerca di evitare i carboidrati come pane, pasta, riso, patate, legumi. Mentre alla mattina concediti i tuoi cereali preferiti o del pane integrale con della marmellata.
  • Per gli spuntini ti consigliamo: una manciata di noci, oppure 1 yogurt magro, 1 frutto di stagione.
  • Bevi 2 litri di acqua al giorno, ricorda che bere troppo poco è si sbagliato ma anche esagerare può portare a gonfiore perché il corpo non riesce ad elaborare tutto l’apporto di acqua.

3. Fai esercizio fisico con le amiche in palestra, la compagnia fa sempre bene! Ci si allena con più piacere. Provate ad organizzare anche un pranzo o una cena insieme così da motivarvi a                 vicenda, e mangiare sano con le compagne sarà anche divertente.

4. Se sei già mamma, portare i piccoli al parco può diventare un ottima scusa per fare esercizio fisico! Non sederti a guardare loro che giocano, stai con loro e organizza dei giochi che facciano              muovere e divertire tutti insieme. Le risate sono assicurate così come il benessere che otterresti dall’attività fisica.

5. Coinvolgi anche la tua famiglia nelle nuove abitudini, così che tutti possano aiutarti e anche loro giovare del nuovo stile di vita sano.

Sono semplici consigli che ti possono aiutare a conciliare il tempo, l’esercizio, la famiglia, gli impegni.

Se riesci a integrare queste buone abitudini nella tua giornata, vedrai che i risultati arriveranno. Devi rimanere concentrata e cercare di coinvolgere di modo che nessuno ti possa mettere i bastoni tra le ruote.

Grazie all’attività aerobica, un po’ di tonificazione generale in palestra, e un’alimentazione curata, la massa grassa che si accumula sulla zona dell’addome verrà smaltita sempre di più e inizierai anche tu a vedere i tuoi addominali!

Per un programma personalizzato ed essere seguita a 360° relativamente ad alimentazione, allenamento e postura, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch, saremo felice di aggiungerti al lungo elenco di clienti che hanno raggiunto i loro obiettivi grazie al loro impegno e al nostro lavoro!

A presto

Team Centro Sportivo Minusio

*****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team Centro Sportivo Minusio

 

5 trucchi per perdere peso

Il viaggio verso la forma fisica ideale a volte richiede grandi sacrifici, ma grazie a questi piccoli trucchetti vogliamo darti un aiuto per ripagare i tuoi sforzi con degli ottimi risultati!

Continui a mangiare verdure e piccole porzioni, ti alleni regolarmente, bevi di più ma tutte queste buone azioni sembrano non apportare grandi cambiamenti sul tuo fisico?

Ecco alcuni consigli per te, in modo da aiutarti ad uscire da quella condizione che ti impedisce di vedere dei risultati.

  • COLAZIONE PER TUTTE!

Pasto immancabile nella tua giornata.

Approfitta di questo momento per fare il pieno di energie, la colazione è possibile farla anche sul posto di lavoro con poca organizzazione. Salata o dolce va benissimo!

Divertiti ad abbinare frutta, cereali, yogurt, oppure pane integrale e formaggi magri come i fiocchi di latte.

Evita brioche, pasticcini, pane bianco, e zucchero in eccesso, ti darebbero energia per troppo poco tempo, noi puntiamo a farti passare una mattinata senza provare i morsi della fame. Arriveresti  a pranzo senza pensare a pizza, panini, e dolci che ti allontanerebbero dal tuo obiettivo di fare un pasto equilibrato.

  • DORMI BENE LA NOTTE

Il sonno molto spesso viene sottovalutato, se riesci a creare una routine ,che ti permette di andare a dormire ad un orario regolare,  che ti fa riposare almeno 7 ore, sarebbe l’ideale per permettere al tuo corpo di recuperare le forze in modo efficace.

Se fai fatica ad addormentarti, prova le tisane contro lo stress, sono molto utili davanti a una serie tv che ti permette di lasciare i pensieri della giornata da parte. Dormire bene aiuta a essere meno stressate e a evitare la fame nervosa.

  • L’ESTETISTA

Una coccola ci vuole, concedersi un trattamento rilassante, o anche uno che ti fa sentire bella ti darà una bella scarica di benessere. Prendere un’ora per te fa la differenza se sei sempre impegnata a occuparti del lavoro o degli altri.

Ti consigliamo un trattamento corpo completo per esempio uno scrub con massaggio e prodotti a base di elementi naturali.

  • NON ESAGERARE CON GLI ALLENAMENTI

È vero per ottenere una buona forma fisica ci vuole anche l’allenamento oltre alla sana alimentazione, ma esagerare e allenarsi ad alte intensità senza fare dei giorni di pausa può diventare controproducente. Ogni volta che ti alleni produci dell’affaticamento muscolare, se non si da il tempo al corpo di recuperare ma ci si allena ancora, si entra in una spirale che porterà al sovraffaticamento e a un calo delle energie perché il corpo è troppo stanco. Non si riesce più a dare il massimo come si vorrebbe, e si resta deluse. Consiglio: prendi dei giorni in cui fai una pausa e riposa sempre un buon quantitativo di ore la sere dei giorni in cui ti sei allenata.

  • NON BEVI ABBASTANZA? PROVA CON LE TISANE E L’ACQUA AROMATIZZATA!

Tutti ti dicono che devi bere di più, e anche tu lo sai. Ma bere acqua e ancora acqua ti stufa e ti fa andare al bagno ogni ora. Ti consigliamo per il gusto delle tisane fatte con erbe di montagna, che possono essere molto gustose e non necessitano di zucchero perché le miscele di erbe con anche fiori diventano dolci da sole! Oppure divertiti a mettere fettine di frutta nella tua bottiglietta d’acqua così da avere un leggero retrogusto di frutta.

Se non sei abituata a bere, i primi periodi in cui aumenti l’apporto di acqua sentirai il bisogno di andare al bagno spesso, ma se insisti vedrai che il corpo si abitua. Può essere fastidioso ma l’idratazione è importante! Ti permette di avere una bella pelle, di sentirti sazia più a lungo e di eliminare sostanze come i radicali liberi che possono creare gonfiore.

Se vuoi iniziare il tuo viaggio verso la forma fisica ideale, stare bene con il tuo fisico, godere di ottima salute, sentirti piena di energia e vitalità, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.

Facciamo programmi fitness fantastici, sei seguita a 360° con assistenza in sala, allenamento con Personal Trainer, trattamenti estetici per sostenere la pelle nella diverse fasi del dimagrimento, consigli alimentari e massaggi terapeutici per favorire le risposte del tuo corpo e ritrovarti magicamente con il corpo che hai sempre desiderato!

Contattaci, clicca qui 

A presto

Team Centro Sportivo Minusio

****************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattato entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team Centro Sportivo Minusio

 

Non riesco a dimagrire, sarà colpa del mio metabolismo lento!

Se lo hai già pensato o detto, questo articolo fa al caso tuo per capire meglio perché il metabolismo può essere lento.

Mettendo da parte i casi in cui il medico ha diagnosticato disfunzioni della tiroide, vediamo insieme quali azioni ci possono aiutare ad alzare il metabolismo e quali invece lo rallentano.

Ci sono alcuni fattori di cui tener conto per vedere se il tuo metabolismo è lento.

Con un’analisi corporea che quantifica massa grassa, massa magra, idratazione e molto altro, puoi avere le prime informazioni importanti riguardo il tuo metabolismo.

Infatti se hai poca massa muscolare sul tuo corpo, e un eccesso di massa grassa, è possibile che il tuo metabolismo basale non sia abbastanza alto per aiutarti a mantenere un peso forma.

Il metabolismo basale è il dispendio energetico di un organismo vivente a riposo, comprendente dunque l’energia necessaria per le funzioni metaboliche vitali (respirazione, circolazione sanguigna, digestione, attività del sistema nervoso, ecc.). Rappresenta circa il 45-75% del dispendio energetico totale nella giornata.

I muscoli sono un aiuto per il nostro corpo, per tenere il metabolismo basale alto. La massa grassa ci deve essere ma nella giusta percentuale, visto che abbiamo bisogno di riserve energetiche. Allo stesso tempo è meglio ricordarsi che le riserve adipose non bruciano calorie come invece fanno i muscoli, i quali lavorano costantemente per  svolgere le funzioni vitali e i movimenti del corpo.

Non è quindi necessario diventare bodybuilder, ma avere una buona massa muscolare è uno dei consigli che ti diamo per tenere alto il tuo metabolismo.

Un altro aspetto importante è l’alimentazione. Se desideri dimagrire e alzare il tuo metabolismo, la cosa più sbagliata da fare è saltare un pasto oppure usare pasti sostitutivi (anche quelli liquidi o le barrette).

Il motivo è che se il corpo riceve un certo quantitativo giornaliero di energia dal cibo, e ti mantieni attiva, il metabolismo rimane a un buon livello, perché il corpo cerca di utilizzare l’energia fornita per svolgere tutte le attività della giornata.

Iniziando invece diete drastiche, quindi saltando pasti o mangiando solo pasti sostitutivi, si perde peso all’inizio, poi durante questa perdita di peso nel corpo scatta un meccanismo che lo porta a bruciare meno calorie durante il giorno, si abbassa quindi il metabolismo. L’energia che gli viene fornita dal cibo è minore. Tutto rallenta, il corpo fa più fatica a svolgere le attività giornaliere visto che deve economizzare le forze non avendo più lo stesso apporto di nutrienti dal cibo.

Si inizia a utilizzare le riserve di carboidrati e grassi, ecco perché si perde peso. Ma appena si ricomincerà a mangiare, il corpo, che ha un metabolismo più basso, si ritrova di colpo con un apporto di energia dal cibo che per un po’ è mancato, e quindi tutto ciò che gli viene dato mangiando viene messo in riserva. I chili persi li riprendi, visto che il metabolismo è troppo basso per bruciare tutte le nuove calorie.

Avere un’alimentazione controllata e regolare, aiuterà molto il tuo corpo a perdere peso in modo graduale e efficace. Importantissimo è quindi mantenere i 3 pasti al giorno fatti in modo completo, vario e nelle quantità giuste. Il metabolismo non si abbasserà e ti aiuterà a perdere peso in modo naturale!

Per maggiori informazioni su come aumentare la tua massa muscolare, sbloccare il metabolismo e per una consulenza alimentare, contattaci 091 743 45 58 o info@csm-minusio.ch

A presto

Team Centro Sportivo Minusio

***************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio