Qual è il modo giusto per dimagrire?

Qual è il modo giusto per dimagrire?
 
Come ti abbiamo già spiegato tante volte, non bisogna focalizzarsi sul peso.
 
Eppure, soprattutto in vista dell’estate, tanti affrontano il percorso per lasciarsi alle spalle i chili in eccesso, gli accumuli di massa grassa che ingombrano il corpo e, purtroppo, rallentano anche le incombenze più semplici, sperando solo di veder scendere il famigerato numerino sulla bilancia.
 
Dimagrire, in effetti, non è solo l’imperativo che spesso si affaccia in concomitanza dell’arrivo dell’estate, ma è anche e soprattutto una scelta utile e consapevole per il benessere.
 
Spesso si tratta solo di un cambiamento nella propria composizione corporea. Si, perché il grasso si brucia più facilmente se aumenta la massa muscolare, che necessita di più energia e più calorie per avere il giusto nutrimento.
 
Per questo, se ti alleni in palestra, probabilmente all’inizio non vedrai scendere il numero sulla bilancia, anzi, nella fase iniziale è probabile che il numero salga, perché ancora non si è innescato il processo brucia-grassi innescato dall’aumento della massa muscolare.
 
A livello di tono, pero, i risultati sono immediatamente visibili e puoi dire addio a braccia molli e cosce “budinose”. La tonificazione muscolare e la riduzione della massa grassa, inoltre, contribuiscono al miglioramento degli inestetismi cutanei causati dalla ritenzione idrica, perché sono proprio le cellule adipose a causare l’effetto a buccia d’arancia, impedendo all’acqua e al sangue di circolare correttamente.
 
Guarda i risultati ottenuti da una nostra cliente in soli tre mesi:
ha perso un solo kg di peso, ma esclusivamente di massa grassa e ha invece aumentato la sua massa muscolare di un kg.
 
Questo è il modo giusto di dimagrire! Aumentando la massa muscolare, aumenta il metabolismo basale e quindi si bruciano più calorie anche a riposo. Cosi l’organismo, se il regime alimentare è corretto e adeguato alle esigenze dettate dalle attività quotidiane e all’allenamento, attinge alle riserve adipose per procurarsi l’energia di cui ha bisogno.
 
Una curiosità in più: dove finisce il grasso che viene bruciato e perso durante il dimagrimento?
 
Il grasso si trasforma in anidride carbonica e poi in acqua. Una combinazione nuova che viene immessa nel sangue per poi finire eliminata definitivamente attraverso il sudore corporeo o le urine. Ma, come ci eravamo accorti, respirare, più o meno velocemente, non è sufficiente per eliminare gli accumuli di grasso che limitano la nostra vita. E’ indispensabile associare un programma di attività fisica e un corretto regime alimentare, in grado di favorire questo meccanismo.
 
Via libera alla palestra, ma anche alla camminata a passo sostenuto e anche alle pulizie di casa, il movimento è vita, aiuta a tonificare, permette ai muscoli di lavorare di più e di attivare il procedimento utile a bruciare i grassi.
 
Secondo alcuni studi effettuati, 10 kg di grasso vengono commutati in 8,4 kg di anidride carbonica e in 1,6 kg di acqua.
 
La prima viene eliminata attraverso l’espirazione mentre l’acqua tramite il sudore e, come anticipato, anche attraverso le urine.
 
Pensa al tuo benessere, fin da oggi, contattaci 091 743 45 58.
 
A presto
Team Centro Sportivo Minusio
 
**********************************

Se anche tu vuoi ritrovare il tuo benessere, stile di vita sano, che tiene in considerazione le tue abitudini: lavoro, famiglia, preferenze alimentari, e rimetterti in forma nel più breve tempo possibile devi solo compilare il modulo
di contatto

http://csm-minusio.ch/contatto/

Lasciare i tuoi dati

Verrai ricontattata entro 24H dal nostro team e scoprirai come tornare in forma senza stress, senza diete da fame, senza pasti sostitutivi.

Ci vediamo presto

Team CSM Centro Sportivo Minusio

Facebook Comments